Una graditissima sorpresa nell’uovo di Pasqua. Perfetta conferma della linea operativa improntata all’azione e alla promozione a tutto tondo della disciplina, la governance della FIP Molise, in proficua sinergia con la Magnolia Campobasso, regala alla regione una ‘prima volta’ sensazionale (e non solo per gli appassionati della palla a spicchi). In Molise, infatti, sarà assegnato tra fine giugno ed inizio luglio uno scudetto giovanile. Nello specifico, tra domenica 26 giugno e sabato 2 luglio le migliori sedici formazioni della Penisola si confronteranno, nella prima fase, suddivise in quattro gironi da quattro squadre. Due gli impianti (La Molisana Arena ed il PalaVazzieri) al centro delle gare nelle tre giornate di qualificazione. La sola ‘Arena’, sede dei match interni di A1 delle magnolie, sarà invece il centro motore anche della fase ad eliminazione diretta della competizione dai quarti sino alla finale e, contemporaneamente, alla finale per il titolo passando per le semifinali. Le strutture organizzative del club rossoblù e quelle dell’organismo territoriale federale hanno iniziato il percorso d’avvicinamento e, nelle prossime ore, ci sarà un’ulteriore step di preparazione all’evento con lo screening degli impianti da parte degli uffici centrali della Federbasket. Nelle prossime settimane, così, si entrerà ulteriormente in quello che sarà l’effettivo countdown legato alla realizzazione dell’evento.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Cln Cus Molise, sesta vittoria consecutiva contro la Real Dem. Domenica a Pescara si chiude il girone di andata

CLN CUS MOLISE             14 REAL DEM                          1 (4-1 primo tempo) Cln Cu…