Il soggetto attuatore per la crisi Ucraina della Regione ha avviato una manifestazione d’interesse per l’ospitalità delle persone provenienti dall’Ucraina nelle strutture ricettive presenti sul territorio regionale, qualora non sia possibile l’accoglienza tramite le misure ordinarie del Centro di Accoglienza Straordinario o del Sistema di Accoglienza e Integrazione.
A tale scopo, la Regione Molise e le Associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti regionale, Confartigianato hanno siglato un accordo che consente alle strutture ricettive di aderire.
Gli operatori economici dovranno far pervenire la propria disponibilità entro e non oltre la mezzanotte
dell’11 aprile 2022, riportando nell’oggetto la dicitura: “Manifestazione interesse”.

Potrebbe interessanti anche:

Controlli dei Nas nelle case di riposo della regione: riscontrate 5 violazioni

In concomitanza con il periodo di Ferragosto, i Carabinieri del Nas d’intesa con il Minist…