Dissesto idrogeologico e viabilità, al Comune di Trivento un milione di euro per le strade interpoderali. In totale il finanziamento ammonta a 1.070.000,00 euro e gli interventi riguarderanno: la sistemazione del dissesto idrogeologico lungo la viabilità comunale in C/da Rio Montagna e Querciapiana per un importo di euro 670.000,00 nell’ambito del Fondo per lo sviluppo e la Coesione FSC 2021/2027 riguardante giusta deliberazione della Giunta Regionale n. 61 del 09/03/2022; la sistemazione idrogeologica del versante a ridosso della viabilità in c/da Casale San Felice per l’importo di euro 100.000,00 nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR); la sistemazione idrogeologica del versante a ridosso della viabilità in c/da Montelungo Serracone per l’importo di E. 150.000,00 nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR); la sistemazione idrogeologica del versante a ridosso della viabilità in c/da Mailella – Colle Florio per l’importo di euro 150.00,00 nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). “La viabilità nelle contrade rappresenta uno degli obiettivi prioritari del lavoro di questa amministrazione – ha fatto sapere il sindaco Pasquale Corallo – sono interventi utili per il rilancio e la ripartenza dell’intero nostro territorio, frutto di un lavoro svolto nel tempo, con la progettazione iniziale, la richiesta di finanziamento e poi il progetto esecutivo. Ringrazio a nome della Giunta comunale e dei consiglieri di maggioranza, il presidente Donato Toma. Infine, informo che a breve partiranno ulteriori cantieri e precisamente in contrada Codacchio, Casale San Felice, Marasa e nel centro abitato di Casalotti”.

Potrebbe interessanti anche:

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’associazione Notti Mediterranee di Roccavivara presenta il programma delle iniziative 2022

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’Associazione Notti Mediterranee di Roccaviva…