Si fingevano sordomuti per farsi consegnare offerte in denaro dai clienti di due supermercati di Bojano. Due giovani romeni sono stati individuati e denunciati dai carabinieri in seguito alle segnalazioni di alcuni clienti dei negozi, insospettiti dalla moto di grossa cilindrata con la quale erano stati visti allontanarsi. Alle persone che incontravano i due chiedevano soldi per realizzare una fantomatica struttura per bambini sordomuti.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, monitoraggio settimanale: in Molise salgono incidenza dei casi e indice Rt

In Molise incidenza dei casi Covid  ancora in aumento. Si passa da 451 a 727 , in linea co…