Il Centro per l’apprendimento Il Gemello di Einstein diventa anche un Centro per l’età Evolutiva. Un’equipe di esperti composta da: neuropsichiatra infantile, psicologa-psicoterapeuta, logopedista e psicomotricista si occuperà di consulenza, valutazione e percorsi terapeutici personalizzati nell’ambito di tutti i disturbi dello sviluppo. Il centro della Dottoressa Francesca Lembo è rivolto a bambini, adolescenti e adulti sia con difficoltà di apprendimento, ma anche per chi deve approfondire determinate materie.

Il Gemello di Einstein per essere accanto ai propri studenti amplia i suoi servizi con attività di tipo psicoterapeutico e riabilitativo a cura della Dott.ssa Sara De Marco, per supportare i servizi istituzionali e rispondere alle numerose domande e interventi sui disturbi psicopatologici in età evolutiva e su quelli della neuropsicologia di sviluppo.

Una corretta diagnosi consentirà di ottenere benefici scolastici con un approccio personalizzato alla metodologia di studio. I ragazzi avranno così modo di essere seguiti a 360° dal momento in cui vengono presi in carico: dalla valutazione al doposcuola specialistico per ogni materia.

Tutti gli iscritti potranno usufruire di EUREKA! Il portale al servizio delle famiglie e dei ragazzi per essere sempre in contatto.

Accanto all’attività clinica e didattica, il Centro organizza anche corsi e incontri di formazione per genitori, insegnanti e professionisti del mondo dell’educazione mettendo a disposizione conoscenze e competenze specialistiche della propria équipe. Infine, grazie alla convenzione con l’AIAF (Associazione Italiana degli avvocati per la Famiglia e i Minori) del Molise a disposizione delle famiglie è previsto anche un supporto legale per l’indennità di frequenza dei ragazzi con DSA. Si cambia veste, ma non sostanza: scopo è sempre quello di essere a fianco di chi abbia bisogno.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Monitoraggio covid, in Molise indicenza torna a scendere

Il Molise resta tra le regioni a rischio ‘moderato’, l’incidenza è in calo, l’…