Il popolo ucraino ha bisogno di aiuto. Il Molise risponde presente. A Termoli l’assessore alla protezione civile Michele Barile insieme al presidente del consiglio comunale Annibale Ciarniello ha incontrato le associazioni di volontariato. In sala consiliare i rappresentanti della Misercordia di Termoli, Sae112, Val Trigno, l’associazione vigili del fuoco volontari, L’arca e  l’Aisa di Campomarino. I volontari sono già attivi per predisporre una raccolta di generi di prima necessità. La macchina organizzativa è quindi partita. In questo momento la solidarietà è vitale.

Approntare la strategia più opportuna per aiutare chi ha assoluto bisogno, è il passo immediato da compiere. In questo territorio tanta disponibilità, manifestata negli ultimi giorni, ad accogliere i cittadini ucraini in fuga dalla guerra

Potrebbe interessanti anche:

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila euro e avviata la raccolta fondi

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila …