Pronto riscatto per l’Energytime Spike Devils Campobasso che supera con un 3-1, più sofferto di quanto si possa pensare, il fanalino di coda Taviano. Molisani meno fluidi nel gioco, troppo fallosi in battuta e in attacco questo permette agli avversari di restare agganciati ai set.

Formazione tipo per mister Maniscalco: Domenico Maiorana unico libero dopo l’infortunio in allenamento di Romagnoli, Parisi palleggiatore, opposto Saraceno, centrali Sulmona e Picardo, Santucci e Rescignano schiacciatori. Avvio all’insegna dell’equilibrio con il Taviano avanti +3 sul 14-17. I molisani non fanno fuggire gli avversari e accorciano sul -1 ( 19-20). Mister Maniscalco manda in battuta l’uomo di fiducia Francesco Maiorana, due punti in successione di Rescignano e un muro out valgono il sorpasso del 22-20. La Spike non riesce mai a scrollarsi di dosso il Taviano ma porta a casa il set 25-23. Nel secondo parziale dopo un equilibrio iniziale che dura fini al 14 pari i rossoblù limitano al massimo gli errori (solo tre battute sbagliate a fine periodo) e riescono nella fase centrale a prendere il largo, imponendosi 25-18. Nel terzo set dopo un iniziale 7-4 in favore dei padroni di casa il Taviano recupera portandosi avanti sul 13-16. Un periodo caratterizzato da continui capovolgimenti, sul 23 pari la squadra pugliese approfittando di un muro out e mettendo a terra un punto si porta a casa il set 23-25, prolungando così la gara. Si apre un lungo quarto set con la Spike che in avvio pecca nella fase di ricezione, il Taviano un po’ nervoso rimedia due cartellini rossi, con altrettanti punti regalati agli avversari. Saraceno più due attacchi out degli avversari fissano il parziale sul 20-17. Un Taviano mai domo resta agganciato al match fino al 27 pari. L’EnergyTime Spike Campobasso la spunta ai vantaggio con Rescignano che prima segna a referto il punto del +1 poi va in battuta e sfruttando un errore di ricezione dei pugliesi (29-27) mette i titoli di coda alla gara dopo due ore e quindici minuti di gioco.

Vittoria importante per i molisani che riscattano il passo falso di Gioia del Colle e si confermano tra le prime quattro del girone. Sabato prossimo la trasferta di Cosenza per affrontare il Rende, penultima in graduatoria.

ENERGYTIME SPIKE DEVILS CAMPOBASO – TAVIANO 3-1 ( 25-23/25-18/23-25/29-27)

ENERGYTIME SPIKE CB: Sulmona 8, Saraceno 17, Santucci 13, Picardo 5, Parisi 4, Rescignano 23, Maiorana D., Ceccato, Maiorana F., N.e.: Cannazza, Sandonnini, De Socio, Salmena. Allenatore: Maniscalco

TAVIANO: Mastracci, D’Amicis, Seclì, Rossetti, Pacelli, Senoner, Bisci (L1), Pavan, Casarano (L2),Carcagnì, Carrozzini, Vannicola G. Allenatore: Vannicola D.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Pallavolo Maschile Serie B, lo schiacciatore Rescignano ancora un anno con l’EnergyTime Spike CB

Tra conferme e nuovi arrivi prende forma la rosa 2022/2023 dell’EnergyTime Spike Devils Ca…