Il 2022 parte nel migliore dei modi per il driver molisano Giuseppe Testa. Domenica a Cavaso del Tomba, in provincia di Treviso, il suo 2022 è partito con un secondo posto nella diciottesima edizione del rally ‘Colli Trevigiani’.

Testa ha anche vinto una speciale – la seconda, la prima Montello – al termine della quale si era portato al vertice della classifica.

Timonato da Emanuele Inglesi, al volante di una Skoda Fabia R5 Evo 2, al termine il pilota molisana ha completato la prova con un tempo complessivo di 33’11”5 a 6”6 dal vincitore assoluto Signor, classificandosi anche secondo nel gruppo RC2N, nonché nella classe R5-Rally2. A pesare, peraltro, nell’economia complessiva un errore nella prima sequenza Monte Tomba (la terza speciale) costato al driver molisano otto secondi, pagati nel computo del ranking complessivo.

Sabato, Testa aveva preso parte anche allo shakedown in cui, nel quarto passaggio, aveva fatto segnare anche il miglior tempo assoluto in 1’23”4.

«È stata una prova utile a farmi riprendere confidenza – ha dichiarato il diretto interessato – e mi ha dato delle indicazioni confortanti in prospettiva».

Per Giuseppe Testa ora il prossimo appuntamento sarà in primavera.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Circolo La Nebbia Cus Molise da applausi. Lazio battuta al Palaunimol

CLN CUS MOLISE 4 LAZIO                       2 (primo tempo 1-0) Cln Cus Molise: Mariano, …