Impegnata contemporanemente su due fronti, A San Marino con una rappresentanza del gruppo “Assoluti” ed a Campodipietra con tutto il gruppo esordienti, la Hidro Sport si conferma una realtà con una eccellente organizzazione interna ed un livello tecnico e prestazionale di primissimo ordine.

La prima tappa della Molise Swim Cup, riservata agli Esordienti A e B, ha consolidato l’ottimo stato di forma di tutti i giovanissimi giallo-blu, in grado di migliorare la quasi totalità dei loro precedenti primati personali e contribuendo ad impinguare, gara dopo gara, il consistente bottino di medaglie conquistate.

Nel settore femminile in evidenza Gemma Guiderdone capace di aggiudicarsi un doppio oro nei 100 Farfalla in 1’13”0 e nei 400 Misti in 5’56”9; Marta Ziccardi oro nei 100 Rana in 1’39”0 e bronzo nei 50 dorso in 44”3; Maria Ludovica Tremonte oro nei 100 Rana (Oro) 1’27”5; Eleonora Patierno argento nei 200 SL con 2’37”60 e bronzo nei 100 Rana con 1’33”70; Martina Notardonato Argento nei 400 Misti in 6’40”40 e Alice Palladino bronzo nei 200 SL in 2’38”50. Oro anche per la 4×100 mista Esordienti A ( Patierno-Tremonte-Guiderdone-Palladino) e bronzo per la 4×50 mista esordienti B ( Tremonte-Bellucci-Ziccardi-Di Lisio).

Notevoli i progressi anche di tutto il resto della compagine femminile: Benedetta Agostini 200 SL 3’32”90; Silvia Baratta 50 Dorso 57”50; Maria Bellucci 50 Dorso 52”60, 100 Rana 1’53”50; Ylenia Conte 50 Dorso 57”60; Gioia Di Lisio 100 Rana 2’03”90, 200 SL 3’39”50; Gemma Guiderdone 100 Farfalla 1’13”00, 400 Misti 5’56”90; Maddalena Iannone 200 SL 3’34”80; Anna Maria Maggiano 50 Dorso 1’00”30, 100 Rana 2’26”40; Martina Notardonato 100 Farfalla 1’24”70, 400 Misti 6’40”40; Elena Oriente 100 Farfalla 1’43”50, 200 SL 3’20”50; Alice Palladino 100 Farfalla 1’27”90, 200 SL 2’38”50; Camilla Palmieri 100 Rana 1’35”70; Eleonora Patierno 100 Rana 1’33”70, 200 SL 2’37”60, 100 Dorso (1°fraz di staffetta) 1’23”30; Chiara Ricci 100 Rana 1’44”00; Elena Rossi 100 Rana 2’07”80, 200 SL 3’56”90; Cecilia Tremonte 100 Rana 1’56”80; 200 SL 3’25”40, 50 Dorso (1°fraz di staffetta) 47”50; Maria Ludovica Tremonte 100 Rana (Oro) 1’27”50, 200 Stile Libero 2’38”80; Marta Ziccardi 50 Dorso (Bronzo) 44”30, 100 Rana (Oro) 1’39”00.

In ambito maschile il medagliere è stato arricchito dalle ottime prestazioni di Vladyslav Luigi Khamchuk oro nei 200 Dorso in 2’39”6 e bronzo nei 200 SL in 2’27”6; Christian Giamberardino oro sui 100 Rana 1’21”1; Francesco Marra oro nei 200 SL in 2’23”6; Gabriele Ricci argento sui 200 SL in 2’37”4 e bronzo sui 50 Dorso in 39”20; Riccardo Mariano argento sui 200 Dorso in 2’41”8; Francesco Fasciano argento sui 400 Misti 6’03”6; Michele Di Toro bronzo sui 100 Farfalla in 1’36”6. Doppio oro anche dai due quartetti delle staffette 4×100 mista Esordienti A ( Mariano-Giamerardino-Marra-Khamchuk) e 4×50 mista esordienti B ( Ricci-La Barbera-Muccitto-Iannetta).

Così come soddisfacente è stato il contributo generale anche da tutto il settore maschile: Augusto Berardi 50 Dorso 45”4,200 Stile Libero 3’01”3; Mattia Carpino 200 Dorso 3’13”4, 200 SL 2’51”4; Nicolo’ Ciccarelli 50 Dorso 41”9, 200 SL 2’58”2;, 200 SL 3’09”8; Francesco Fasciano 100 Rana 1’30”2, 400 Misti 6’03”6; Massimo Ferretti 100 Rana 1’31”0, 200 SL 2’53”6; Christian Giamberardino 100 Rana 1’21”1; Luciano Iannetta 100 Rana 1’50”7; Vladyslav Luigi Khamchuk 200 Dorso 2’39”6, 200 SL 2’27”6; Daniele La Barbera 200 SL 2’50”3; Riccardo Mariano 200 Dorso 2’41”8, 100 Dorso 1’13”9 (1°fraz di staffetta); Francesco Marra 200 SL 2’23”6; Jacopo Montazzoli 200 Dorso 3’07”5, 200 SL 2’52”6; Riccardo Muccitto 100 Farfalla 1’38”2, 100 Rana 1’51”9; Mattia Paventi 50 Dorso 54”6, 200 SL 3’23”8; Gabriele Ricci 50 Dorso 39”2, 200 SL 2’37”4, 50 Dorso 38”3 (1°fraz di staffetta); Riccardo Schionato 100 Rana 1’42”2; Giuseppe Spedalieri 100 Rana 1’37”7, 200 SL 2’58”0; Marco Vitantonio 200 SL 2’44”5; Aleksandr Voronetskyy 50 Dorso ’50”7, 200 SL 3’40”6; Loris Zeoli 50 Dorso 53”1, 200 SL 3’50”8; Francesco Ziccardi 200 Dorso 3’01”4, 200 SL 2’45”6.

Contestualmente a San Marino si è svolto il 19° Meeting del Titano, kermesse di altissimo livello che si disputa in vasca da 50 metri. Presenti tre atleti giallo-blu che hanno così potuto testarsi in vasca lunga in questa fase clou della stagione indoor. Marco Gallesi ha disputato : 100 Farfalla 58”46, 50 SL 24”30, 50 Farfalla 25”35 e 100 SL 52”66; Ermanno Tedeschi 200 SL 1’58”07, 50 SL 24”88, 100 SL 53”89; Giovanni Oriente 1500 SL 17’24”00.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, Cln Cus Molise, per l’under 19 quindici reti al Sulmona e ritorno in vetta al girone R

CLN CUS MOLISE-SULMONA 15-2 (7-0 primo tempo)  Cln Cus Molise: Polisena, Sabia, Leccese, M…