Si terrà domani alle ore 11 presso la Palazzina Liberty la conferenza stampa di presentazione della prima mezza maratona “Provincia di Isernia- Città di Venafro”.

Sarà l’occasione per svelare tutti i dettagli dell’evento sportivo che per la sua organizzazione ha coinvolto le due società di atletica più importanti della provincia pentra, la NAI e l’Atletica Venafro, oltre che il comune di Venafro. Gli organizzatori hanno già incassato due importanti risultati: sponsorizzazioni e iscrizioni. “La non felice situazione economica, acuita dalla pandemia, non ha reso facile, anche per i tempi stretti, la ricerca delle risorse economiche per mettere su l’evento – ha dichiarato Agostino Caputo, presidente della NAI – tuttavia la fiducia che alcune aziende hanno nei confronti della nostra attività e la portata dell’evento ci hanno aiutato molto”. Le due società in questa avventura potranno contare sul supporto dei rispettivi main sponsor Traslochi Biscotti, che ha un ruolo importante anche per l’organizzazione logistica dell’evento, e Faga Gioielli. Tra le aziende riconfermate anche la Teknouno, La Molisana e il Conad Centro Commerciale In Piazza. Ci sarà anche qualche new entry come Colacem, Acqua Santa Croce – Castellina che fornirà l’acqua e il Venafro Palace Hotel nel cui piazzale è stato allestito il piccolo villaggio dello sport.

L’altro straordinario risultato è il numero delle iscrizioni che ha già superato l’obiettivo prefissato dei 500 atleti alla partenza. Merito che in questo caso spetta all’Atletica Venafro per la capillare attività di promozione presso le numerose società campane. Il presidente Massimiliano Terracciano è raggiante: “La pandemia ci ha creato notevoli incertezze sul fronte delle iscrizioni, tuttavia il superamento di quota 500 è per noi un importante risultato, una soddisfazione non solo per il lavoro presente, ma anche per quanto fatto dalla mia società negli anni scorsi. A ciò si aggiunge anche la soddisfazione di vedere ai nastri di partenza qualche nome importante nel panorama dell’atletica nazionale su strada”.

Tuttavia, per saperne di più bisognerà attendere la conferenza stampa, alla quale parteciperanno, oltre ai presidenti dei due sodalizi pentri, il sindaco di Venafro, Alfredo Ricci, il consigliere comunale con delega allo sport, Fabrizio Tombolini, l’assessore al Turismo e alla Cultura della Regione Molise, Vincenzo Cotugno, Dino Mucci, presidente della FIDAL Molise, Vincenzo D’Angelo ed Elisabetta Lancellotta, rispettivamente Presidente del CONI Molise e delegato provinciale Coni di Isernia.

Fonte. Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Pallavolo Maschile Serie B, lo schiacciatore Rescignano ancora un anno con l’EnergyTime Spike CB

Tra conferme e nuovi arrivi prende forma la rosa 2022/2023 dell’EnergyTime Spike Devils Ca…