Per i rossoblu testa allo stadio “Degli Ulivi” di Andria. Per la situazione di classifica ed il momento in cui cade, la partita potrebbe quasi acquisire il valore di uno spareggio play out. Il Campobasso mira ad incrementare il vantaggio sui pugliesi che oggi è di cinque punti. Un’eventuale vittoria campobassana lo porterebbe a quota otto, la quota minima richiesta per il cosiddetto sbarramento, meccanismo per cui un play out non viene disputato dando vita ad una retrocessione. Ovviamente sono discorsi prematuri alla luce di quanto manca da giocare, ma il Campobasso potrebbe strizzare l’occhio ad una situazione del genere.

il ricordo dei tifosi del Campobasso di Cristian Micatrotta

Da parte pugliese, l’attesa del match è altrettanto frenetica. La società è stata fra le più attive del lotto salvezza nella finestra di mercato. È stato ceduto il portiere Dini alla Juve Stabia, ingaggiato il laterale destro Ciotti dalla Vibonese ( curiosità: quest’ultimo ha segnato al Campobasso con la maglia dei calabresi due mesi fa) e ceduto il difensore LaCassia al Bitonto ed il centrocampista Di Noia al Gubbio. La Fidelis viene da un pareggio senza reti sul campo della Vibonese nel quale le recriminazioni sono state tante considerati i legni di Di Piazza e Bortoletti. Contro il Campobasso mancherà per squalifica l’esterno destro Casoli e l’allenatore in seconda Di Maio. Ad oggi rimangono nelle fila pugliesi casi di contagio al covid di due calciatori e tre membri dello staff tecnico.
In casa Campobasso, Cudini punta al recupero pieno di Rossetti che ieri non ha partecipato all’amichevole a ranghi misti e si è allenato a parte. Il tecnico potrebbe operare qualche piccola modifica di formazione, ma non dovrebbe alterare il 4-3-3 di partenza. Andria – Campobasso può essere la classica sfida in cui i punti valgono doppio. Rossoblu chiamati anche ad un altro obiettivo, quello di migliorarsi contro le squadre di pari livello. È stata questa una delle pecche principali del girone di andata. Proprio all’andata l’Andria passò 3-1 a Selvapiana. L’occasione giusta passa domenica dal Degli Ulivi di Andria.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, Campobasso pronto a dare il via alla nuova stagione. Taurino ad un passo dall’Avellino

Lega Pro ferma ai box un po’ per tutte le società che ancora non comunicano le decisioni u…