E’ una vera e propria rivoluzione quella che sta calando sul mondo della Formazione Professionale. Ad annunciarla il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, Roberto di Baggio, che ha reso nota la pubblicazione sul portale regionale dell’Avviso Pubblico per la costituzione deli Poli Tecnici Professionali. Si tratta di uno strumento destinato ad innalzare la qualità dell’offerta formativa attraverso accordi che coinvolgano Istituti Tecnici Professionali, imprese ed enti di formazione. Una rete, quindi, tra tutti i soggetti operanti sul territorio per snellire e rendere più fruibili le opportunità di formazione per i giovani. Gli ambiti di riferimento, così come individuati dal bando, coprono buona parte della filiera produttiva: comparto agro-alimentare, manifattura e artigianato, meccanica, impianti, costruzioni, cultura, informazione e tecnologie informatiche, servizi commerciali, trasporti e logistica, turismo e sport, servizi alla persona.

Un tassello importante a favore del nostro sistema scolastico, formativo e del tessuto produttivo locale oltre che del tessuto culturale regionale” – ha detto il sottosegretario Di Baggio – che ha poi parlato di una tappa importante nel percorso di ammodernamento del sistema dell’istruzione e della Formazione molisana.

A Poli Tecnici Professionali possono partecipare anche le università, sia pubbliche che private e le amministrazioni locali.

Potrebbe interessanti anche:

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsabile regionale Gino Donatelli di Trivento

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsab…