Per la prima volta in Italia, 19 G.A.L. (Gruppi di Azione Locale), operanti in 10 diverse Regioni d’Italia e 2 associazioni dalla forte rappresentatività territoriale, quali “Legambiente Abruzzo” e l’Orto Botanico Naturale “Giardino della Flora Appenninica” di Capracotta, si sono uniti in una rete finalizzata all’avvicinamento dei giovani ai temi dello Sviluppo Locale, soprattutto nelle aree interne e montane.

Sono 48 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni (29 anni non compiuti al 14/12/2021). Fino alle ore 14.00 di Mercoledì 26 gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2 progetti, con durata di 12 mesi, che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023.

Gli obiettivi che si raggiungeranno attraverso il coinvolgimento dei giovani nel programma di Servizio Civile Universale “Erasmus dell’Appennino” sono molteplici, tutti fondamentalmente riconducibili all’agenda 2030 e individuano il percorso di acquisizione di competenze quale cardine per la ridefinizione delle nuove frontiere dello sviluppo locale.

Posizioni aperte anche presso il Gal Alto Molise di Agnone.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: un decesso, 61 nuovi positivi e 308 guariti

L’ultimo bollettino Asrem con i dati Covid in Molise. Da registrare ancora un decess…