Un ingegnere di 44 anni, originario di Termoli, è stato trovato morto in casa ad Ancona dove viveva e lavorava da un pò.

L’uomo era risultato positivo nei giorni scorsi ed era in isolamento.

Pare che le sue condizioni erano peggiorate nelle ultime ore.

Non rispondeva al telefono ed è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per aprire la porta.

Ora bisognerà capire se le cause del decesso siano legate al Covid.

Sarebbe stato trovato riverso in casa.

Potrebbe interessanti anche:

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsabile regionale Gino Donatelli di Trivento

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsab…