E’ il principale hub per le vaccinazioni del Molise. Al Cardarelli di Campobasso da un anno si lavora senza sosta, ogni giorno, per somministrare le dosi anticovid. In queste ore proprio il Cardarelli ha raggiunto le centomila dosi somministrate. E’ una giovane donna la molisana che ha ricevuto il vaccino numero 100mila. Per l’occasione si è tenuta una breve cerimonia informale con tanto di torta per celebrare il simbolico traguardo. Un anno quello trascorso con tanti momenti difficili – le file, spesso le proteste – ma anche tante soddisfazioni per gli operatori, prima tra tutte l’aver raggiunto le percentuali più alte in Italia per le dosi somministrate. Al Cardarelli per ringraziare di persona gli operatori è arrivato anche il presidente della Regione e Commissario per la sanità Donato Toma che ha consegnato un mazzo di fiori agli operatori presenti. Toma ha voluto sottolineare anche l’importanza del ruolo svolto dai volontari in una regione sempre alle prese con la carenza del personale sanitario.  Il Molise ha superato complessivamente le 610mila dosi somministrate. Sono invece quasi 140mila le terze dosi. Più di un terzo dei bambini della fascia d’età tra 5 e 11 anni (oltre 5mila su 15mila) ha ricevuto almeno la prima dose.

Potrebbe interessanti anche:

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsabile regionale Gino Donatelli di Trivento

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsab…