È morto stamattina, a Isernia, l’imprenditore Antonino Vacca, a 96 anni. Proprietario di una cava e di un impianto di trasformazione degli inerti, il commendatore realizzò anche il primo centro commerciale di Isernia, in corso Risorgimento, e il palazzo della Provincia in via Berta. Vacca fu, inoltre, presidente dell’Associazione Industriali del Molise, dando un importante contributo allo sviluppo economico del Molise negli anni ’70 e ’80.

Proprietario di una cava e di un impianto di trasformazione degli inerti, ha legato il suo nome alla nascita e allo sviluppo del capoluogo pentro, dando lavoro a centinaia di persone. Oggi è morta una persona amata da tutti gli isernini.

La camera ardente è sta allestita preso la casa funeraria D’Agostino e i funerali ci saranno domani, alle 11, nella chiesa del Sacro Cuore.

Potrebbe interessanti anche:

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsabile regionale Gino Donatelli di Trivento

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsab…