Il Circolo La Nebbia Cus Molise vince il ricorso con la Roma e sale a quota 22 punti in classifica generale.  E’ arrivato il verdetto del Giudice Sportivo che ha accolto il reclamo presentato dalla società del capoluogo di regione per la posizione irregolare di un giocatore giallorosso. Cambia così il risultato: dal 2-2 maturato sul campo alla settima giornata, si passa allo 0-6 a tavolino per la squadra di Marco Sanginario. Due punti in più che permettono ai campobassani di rimanere a stretto contatto con le migliori in attesa del recupero con la Lazio e delle altre gare che devono essere disputate dopo i rinvii di sabato. In base ai risultati che matureranno su tutti i campi verrà stabilita la griglia di accesso alla coppa Italia di categoria alla quale approdano le prime quattro squadre classificate alla fine del girone di andata.

 

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, Giugliano promosso dalla D. Proiezioni sul nuovo girone C

Siamo oltre la metà di maggio, il campionato si è chiuso da circa un mese, la società ross…