Il rinnovo del Consiglio provinciale di Isernia ha portato il centrodestra a riconfermare la vittoria a seguito del già vincente risultato ottenuto nelle votazioni del 2019 in via Berta. La sfida politica per tale schieramento si è conclusa con l’ottenimento di 6 seggi a fronte dei 4 ottenuti dal centrosinistra.

Tra i banchi del nuovo Consiglio continuerà a sedere anche Manolo Sacco, Sindaco di Pescolanciano, riconfermato nella nuova tornata elettorale con ampio consenso: è stato lui il primo degli eletti per la lista di centrodestra.

Durante la cerimonia di proclamazione svoltasi in mattinata nella sede dell’Ente provinciale, Sacco ha fatto appello all’unità d’intenti tra le forze politiche in campo: “Al di là della campagna elettorale, la Provincia è la casa di tutti gli Amministratori. C’è stata una contrapposizione tra schieramenti, questo è vero, ma da domani si amministra e si deve fare il bene di tutti i territori. Mi auguro ci sia uno spirito di collaborazione tra tutte e due le liste“.

Potrebbe interessanti anche:

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsabile regionale Gino Donatelli di Trivento

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsab…