Un risultato netto quello emerso dall’apertura delle urne relative alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Isernia. La competizione politica è terminata, infatti, con l’ottenimento di 6 seggi a 4 per lo schieramento di centrodestra.

A guadagnare, però, lo scettro di primo assoluto tra gli eletti è stato il Consigliere comunale di Agnone, Franco Marcovecchio, candidato alle provinciali con la lista di centrosinistra.

Durante la cerimonia di proclamazione tenutasi questa mattina in via Berta, Marcovecchio ha ringraziato tutti gli elettori per i voti espressi e ha ribadito la necessità di un lavoro coordinato: “L’obiettivo è lavorare insieme per il bene del territorio isernino. Per me è la prima esperienza in Consiglio provinciale, avrò sicuramente tante cose da imparare ma l’auspicio è quello di poter dare il mio contributo, a nome di tutta l’Amministrazione agnonese, insieme all’avvocato Vincenzo Scarano“.

 

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 155 positivi e oltre 1200 guariti. 6 i ricoveri

Il bollettino ufficiale ASREM. In Molise si registrano 155 nuovi positivi si 1157 tamponi …