Più passano i giorni, più l’Italia torna a colorarsi. E mentre si discute se cambiare proprio il sistema dei colori, da oggi il paese è quasi tutto in giallo con una regione, la Valle D’Aosta, in arancione. Solo 5 regioni restano in bianco e tra queste c’è il Molise grazie al fatto che non abbiamo raggiunto le soglie d’allarme per i ricoveri. Nella settimana appena trascorsa i contagi in regione sono stati ancora in aumento, sono piu’ di 4mila, livello mai raggiunto prima, ma ci sono anche parametri incoraggianti. Negli ultimi sette giorni i nuovi positivi sono stati nel dettaglio 4.106 contro i 2.679 della settimana precedente. Il tasso di positivita’, calcolato su tamponi molecolari e antigenici, scende al 14,3 per cento (era al 20). Sale ancora e di molto il numero degli attualmente positivi: oggi in regione sono 8.195 le persone positive al Covid, lunedi’ scorso erano 4.711. Migliora invece la situazione sul fronte ospedaliero. Il numero complessivo dei ricoverati al Cardarelli di Campobasso passa in una settimana da 30 a 26, i pazienti in terapia intensiva nello stesso periodo scendono da 2 a 1. Negli ultimi sette giorni si sono registrate 4 vittime che erano positive al covid (tra queste ci sono stati però anche casi di decessi dovuti ad altre patologie e non al virus), sale cosi’ a 516 il numero dei morti in Molise dall’inizio della pandemia.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 155 positivi e oltre 1200 guariti. 6 i ricoveri

Il bollettino ufficiale ASREM. In Molise si registrano 155 nuovi positivi si 1157 tamponi …