Primi segnali di una lenta decrescita del contagio in Molise. Nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono 445. Si tratta di numeri ancora a tre cifre ma che da qualche giorno registrano una lieve riduzione dei nuovi contagi. 752 i tamponi molecolari refertati, 2460 quelli antigenici. E’ la situazione fotografata dal bollettino Asrem che però registra il decesso di una donna di 91 anni di Morrone del Sannio che fa salire a 517 il numero delle vittime da Covid dall’inizio della pandemia. C’è anche un paziente dimesso da Malattie infettive, mentre è boom di guariti: ben 235. E’ ancora Campobasso il centro più colpito, con 77 nuovi contagi, seguono Isernia con 50, Termoli con 32 . 18 i nuovi contagi a Baranello e Bojano, 17 a Trivento, 14 a Vinchiaturo. 13 a Montenero di Bisaccia. Numeri inferiori negli altri comuni interessati dal virus. Gli attualmente positivi in regione sono in totale 8.404, i ricoverati al Cardarelli 24, di cui 23 in Infettivi ed uno in Terapia intensiva. 14 non sono vaccinati, 4 hanno ricevuto la seconda dose, 6 con la dose booster.

Intanto il Molise è tra le poche regioni italiane a rimanere ancora in bianco. Tuttavia, per la prima volta, dall’inizio della pandemia, non c’è nessun comune covid free: tutti i 136 centri della regione presentano almeno un contagiato dal virus.

Potrebbe interessanti anche:

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsabile regionale Gino Donatelli di Trivento

“Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore. L’invito del responsab…