Promozione del territorio, il Comune di Trivento aderisce al club “I Borghi più belli d’Italia”. Il Consiglio comunale, all’unanimità, ha votato l’adesione all’associazione che promuove i piccoli centri abitati italiani con “spiccato interesse storico e artistico”. Associazione nata nel marzo 2001, dietro l’impulso della Consulta del Turismo dell’Anci. È opportuno elevare il livello dell’azione amministrativa e migliorare la qualità della proposta di promozione del territorio – la motivazione data dall’assise civica – attivando le procedure di adesione a organismi sovracomunali e/o a raggruppamenti di comuni, come il Club dei Borghi più belli d’Italia, che a livello nazionale è nato con il precipuo scopo di valorizzare il patrimonio storico-artistico, quello paesaggistico- ambientale e quello delle tradizioni presenti nei piccoli centri, in parte poco noti ai visitatori e ai turisti. L’adesione a questo Club da parte del Comune, per quella parte del territorio interessata dal Centro Storico, potrebbe portare enormi vantaggi in termini di promozione del territorio e grandi opportunità di commercializzazione dell’offerta turistica locale, oltre che delle produzioni tipiche dell’agricoltura e dell’artigianato e di quelle legate ai prodotti culinari, con evidenti e prevedibili riflessi positivi sull’intera economia e sulla occupazione locale.

Potrebbe interessanti anche:

Poggio Sannita non ricorda il Giorno della Memoria, Palomba: “Ancora una volta silenzio”

Poggio Sannita non ha ricordato l’importante Giornata della Memoria. A sottolinearlo…