Lo scorso week end la sosta obbligatoria per alcuni casi di positività nel gruppo squadra, ma da questa settimana l’EnergyTime Spike Devils Campobasso aveva ripreso gli allenamenti in vista del ritorno in campo. Questa mattina, però, la Federazione Italiana Pallavolo ha stabilito il rinvio delle prossime due giornate (12esima e 13esima) dei campionati nazionali di Serie B. In questo arco di tempo saranno sospese le amichevoli e l’attività torneistica, mentre le società potranno continuare ad allenarsi regolarmente, sempre nel rispetto dei protocolli federali vigenti.
Nel torneo di serie B sono 63  le partite da dover recuperare. In particolare nel Girone L.  dove è inserita la squadra di patron Pulitano, lo scorso week end si è disputata solo la sfida tra Cosenza e Molfett,a con il successo di questi ultimi per 3 set a 0. La Federazione Italiana Pallavolo, nonostante la decisione di sospendere il campionato ha confermato fin da ora che al termine della stagione saranno comunque previste promozioni e retrocessioni come da indizione dei Campionati. Mercoledì prossimo è stata fissata un’ulteriore riunione degli organi decisionali della Federazione – a tutti i livelli –  per valutare ulteriormente la situazione e stabilire la nuova programmazione dell’attività federale. Questa sosta sarà utile a tutte le squadre per recuperare l’organico al completo e disputare un campionato in contemporaneità. Almeno questa la speranza.

Potrebbe interessanti anche:

Pallavolo Maschile Serie B, lo schiacciatore Rescignano ancora un anno con l’EnergyTime Spike CB

Tra conferme e nuovi arrivi prende forma la rosa 2022/2023 dell’EnergyTime Spike Devils Ca…