Tragico incidente per il cacciatore 48enne originario di Riardo (CE) e residente a Venafro: l’uomo, Giovanni Montaquila, questa mattina, era andato a caccia nei boschi tra Colli al Volturno e Montaquila, precisamente in località Valle Porcina, insieme a un amico. Durante la battuta venatoria è scivolato in un dirupo e, nella caduta, ha accidentalmente sparato un colpo che gli è stato fatale. Il proiettile, infatti, lo ha colpito sotto il bacino, provocando un profondo sanguinamento. Impossibilitato nel raggiungerlo, l’amico ha allertato i soccorsi, ma il luogo impervio ha reso impossibile il salvataggio. Solo il soccorso alpino è, infine, riuscito a recuperare il cadavere.

Potrebbe interessanti anche:

Poggio Sannita non ricorda il Giorno della Memoria, Palomba: “Ancora una volta silenzio”

Poggio Sannita non ha ricordato l’importante Giornata della Memoria. A sottolinearlo…