Prima gara dell’anno 2022 per i portacolori giallo-blu impegnati tra le corsie dell’impianto di Venafro.
A scendere in acqua per questa terza tappa del Molise Winter Tour sono state le categorie Esordienti A e B, suddivisi in 2 parti di gara, mattina e pomeriggio, nel pieno rispetto delle normative anti-covid vigenti.
Le cinque discipline in programma per la categoria Esordienti A femmine hanno evidenziato, sin da subito, l’ottimo stato di forma della compagine della Hidro Sport, sia dal punto di vista dei successi e dei piazzamenti sul podio sia, sopratutto per la quantità di nuovi primati personali ottenuti. La sessione si è aperta con il successo di Gemma Guiderdone nei 100 farfalla in 1’15”3 ed i buoni piazzamenti di Martina Notardonato in 1’27”1 e di Elena Oriente in 1’41”4; così come vittoriosi sono stati i 200 rana di Maria Ludovica Tremonte in 3’08”1.
Nella gara dei 50 dorso, argento per Eleonora Patierno con 37”2 e quarto posto per Camilla Palmieri in 39”2; nei 200 stile libero bronzo per Alice Palladino con 2’38”7, Martina Notardonato fa 2’56”2, Elena Oriente 3’22”5; la gara conclusiva dei 100 misti ha visto ancora protagonista Gemma Guiderdone che bissa il successo della farfalla con 1’19”5, Eleonora Patierno (1’22”0) e Maria Ludovica Tremonte (1’24”0) sfiorano il podio (quarta e quinta), Camilla Palmieri (1’27”1) ed Alice Palladino (1’28”1) si posizionano in Top10.
Le gare degli Esordienti A maschi si aprono con la vittoria di Francesco Marra con 2’43”1 ed il terzo posto di Marco Vitantonio in 3’19”8; i 200 rana vedono il netto successo di Christian Giamberardino in 2’57”4, gara in cui si registrano anche i consistenti progressi di Francesco Fasciano (3’16”2), Massimo Ferretti (3’17”4) e Giuseppe Spedalieri (3’32”4).
I 50 dorso registrano una doppietta giallo-blu con Riccardo Mariano primo in 33”4 e Vladislav Khamuchuk secondo in 35”2; Francesco Fasciano ad un passo dal podio in 37”8, pari merito al sesto posto per Mattia Carpino e Francesco Ziccardi in 40”7.
Bis di successi per Francesco Marra che si aggiudica anche i 100 SL in 1’05”3; netti anche i progressi in questa gara di Riccardo Mariano (1’09”9), Vladislav Khamuchuk (1’11”8), Mattia Carpino (1’17”4) e Marco Vitantonio (1’18”9); nell’ultima prova in programma, i 100 misti, Christian Giamberardino è secondo in 1’15”8, Massimo Ferretti (1’26”3), Francesco Ziccardi (1’29”5), Giuseppe Spedalieri (1’31”0).
Sessione di gare pomeridiana dedicata alla categoria Esordienti B con tre discipline in programma per entrambi i settori con i 100 stile libero ad aprire la competizione; tra le B si sono registrati i buoni piazzamenti di Cecilia Tremonte (1’38”1), Maria Bellucci (1’39”7), Melissa Ferretti (206”8), e Silvia Baratta (2’20”6). Tra i maschi vittoria per Gabriele Ricci in 1’14”3, si piazzando in Top10 Daniele La Barbera (1’20”0) e Luciano Iannetta (1’21”4), brillanti le prove dei più giovani (2012!) Michele Di Toro (1’24”7), Francesco Marinucci (1’40”9), Lorenzo De Ritis (1’41”8), Mattia Paventi (1’43”0) e Alexsandr Voronetskyy (1’48”8).
I 50 dorso femminili hanno visto il successo con ampio margine di Marta Ziccardi in 43”8, Cecilia Tremonte quinta in 49”8, Maria Bellucci ottava in 57”1, Melissa Ferretti 1’00”6 ed Anna Maria Maggiano 1’03”7. In campo maschile Niccolò Ciccarelli sfiora il podio ed è quarto in 42”3, ancora belle prestazioni dei 2012 Alexsandr Voronetskyy (50”8), Francesco Marinucci (55”2), Mattia Paventi (55”6) e Loris Zeoli (57”3).
Nei 100 misti Marta Ziccardi conquista l’argento in 1’37”1), Daniele La Barbera il bronzo tra i maschi in 1’26”5; Gabriele Ricci è quarto in 1’28”0, Niccolò Ciccarelli ottavo in 1’31”4, Luciano Iannetta (1’35”4), Michele Di Toro (1’36”3) e Lorenzo De Ritis (1’56”5) completano gli ottimi risultati di tutti i giovanissimi giallo-blu.

Fonte: Ufficio stampa

Potrebbe interessanti anche:

Bocce, Colavecchia vince a Campobasso, Pellicanò si impone a Riccia

Prosegue l’attività boccistica agonistica in un periodo particolarmente intenso tra campio…