Il black out di circa due ore che ha riguardato Vodafone, uno dei colossi mondiali della telefonia, ha dimostrato quanto i collegamenti internet di rete fissa e mobile siano oggi diventati fondamentali. Un down generalizzato che ha interessato anche migliaia di molisani. Cellulari e computer bloccati per una parte della mattinata con problemi per chi lavora collegandosi a internet (e oggi le attività quotidiane sono strettamente legate alla rete) ma anche per tantissimi studenti alle prese con la didattica a distanza. Un guasto, dunque, che la compagnia tedesca ha risolto in un paio di ore. Un down che nelle scorse ore era toccato ad Iliad e a dicembre anche a Tim, in diverse parti d’Italia.
Problemi, comunque, anche in questi casi risolti in breve. Nessun intoppo, invece, per gli operatori telefonici locali, tra cui Interfibra, una delle aziende leader nel settore che garantisce servizi capillari di telefonia e collegamento ad internet, con banda ultra larga, fibra ed Fwa, con copertura in tutto il Molise, ma anche in Abruzzo e in parti di Lazio e Campania. Interfibra assicura in tutta Italia il servizio di fibra e ultrafibra e ha una struttura funzionale che fornisce assistenza massima, prendendo in carico qualsiasi richiesta in tre minuti.
I down che si sono verificati negli ultimi mesi, che possono comunque verificarsi in particolari momenti di sovraccarico, testimoniano la solidità degli operatori telefonici e di rete locali che riescono ad assicurare servizi ottimali ai clienti.

Potrebbe interessanti anche:

Termoli,elezioni 2022: persone in fila dalle prime ore del mattino. A mezzogiorno affluenza in lieve calo

Scheda elettorale e ombrello alla mano e in fila davanti ai seggi fin dalle prime ore del …