Ancora medici e infermieri contagiati in ospedale. Secondo Cittadinanza attiva due anni di gestione dell’emergenza non hanno insegnato nulla. Già a novembre, ha evidenziato l’associazione, era stata inviata una nota alla Direzione sanitaria del Cardarelli, nella quale veniva sottolineata l’esigenza di verificare con il Green pass l’ingresso delle persone in ospedale.
Una carenza grave, secondo Cittadinanzattiva, per una struttura nella quale la massima sicurezza deve essere sempre garantita. Una salvaguardia che andava estesa a tutto il personale sanitario oltre che ai pazienti e agli utenti.
Alla nota dell’associazione era seguita la risposta dell’Asrem nella quale veniva ricordato che erano state dettate tutte le disposizioni per regolare gli accessi sia di medici e infermieri che dei visitatori, rispettate anche dagli operatori dei reparti e degli ambulatori.
Per il controllo del Green pass si stava provvedendo ad installare colonnine in grado di leggere il qr code per la verifica dell’avvenuto percorso vaccinale.
Qualcosa si deve essere inceppato, dicono oggi da Cittadinanza attiva, se all’interno del Cardarelli risultano casi proprio tra il personale sanitario. Una leggerezza che si ripercuote sulle cure dei pazienti, oltre che appesantire i turni di chi lavora in ospedale.
Il Molise, ricorda l’associazione è primo per dosi di vaccino ai bambini. E di questo primato va ringraziato tutto il personale coinvolto e la forte campagna di sensibilizzazione voluta dall’Asrem sull’importanza del vaccino.
Ma c’è ancora bisogno di comportamenti responsabili da parte di tutti, rispetto rigoroso delle indicazioni previste per il contrasto all’epidemia e verifiche rigorose da parte dell’Azienda sulle irregolarità di carenze igieniche e strutturali. Auspichiamo – è la conclusione di Cittadinanza attiva l’immediata adozione di misure che facciano del Cardarelli un luogo sicuro e controllato.

Potrebbe interessanti anche:

Inclusione, iniziativa Associazione persone down e Dynamo Camp a Campobasso

L’inclusione rende il mondo più colorato e un mondo colorato è più bello. Un concett…