Anche in Molise dolore e tanti messaggi di cordoglio per la morte di David Sassoli, il presidente del Parlamento Europeo deceduto nella notte dopo due settimane di ricovero in ospedale. Sassoli, che prima della carriera politica, è stato a lungo giornalista del Tg1, raccontò tra l’altro da inviato il dramma del terremoto di San Giuliano di Puglia.  “Un vero uomo delle istituzioni, gentile, sorridente e fervente europeista. Oggi l’Italia perde tanto. Riposi in pace”, così lo ricorda il presidente della Regione Donato Toma.
Infine il ricordo dell’europarlamentare Aldo Patriciello: “La morte di David Sassoli – afferma – mi addolora in modo profondo. Ha sempre dimostrato garbo, signorilità e una grande visione politica. David era un politico di spessore e una persona splendida: la sua grande umanità mancherà a tutti noi. Con la sua scomparsa – conclude Patriciello – l’Italia perde un grande europeista e l’Europa un grande italiano”.

Potrebbe interessanti anche:

Poggio Sannita non ricorda il Giorno della Memoria, Palomba: “Ancora una volta silenzio”

Poggio Sannita non ha ricordato l’importante Giornata della Memoria. A sottolinearlo…