Potrebbe essere la stessa banda che ha agito nei giorni scorsi prima in alcune case di santa croce di Santa Croce di Magliano e poi in altre a San Giuliano di puglia. Ma il condizionale è d’obbligo. A Colletorto negli ultimi giorni 2 case ripulite e messe a soqquadro. i ladri in un terzo caso sono stati messi in fuga dal suono dell’allarme. Il modus operandi è lo stesso: uno della banda suona al campanello se c’è qualcuno in casa fa finta di chiedere un’informazione. In caso contrario si entra in azione. Una telecamera avrebbe inquadrato l’auto dei malviventi. Non è escluso ci sia un basista locale, il regista dei furti. Rubati gioielli, denaro (diverse migliaia di euro) danni ingenti, ora su tutto ci sono rabbia e paura.

I carabinieri sono al lavoro, mai come in questo momento il presidio di sicurezza, a quanto pare messo in discussione a Colletorto, è fondamentale

Potrebbe interessanti anche:

Festa di solidarietà, la Piccola Underground Orchestra a Pesche

Festeggiare insieme la solidarietà e il reciproco arricchimento tra persone: è l’obiettivo…