1770 bambini tra i 5 e gli 11 anni sono stati vaccinati ieri nell’ospedale di Campobasso, al Palairini a Termoli e all’Auditorium a Isernia. Nel dettaglio: 710 le dosi somministrate a Termoli, 560 a Campobasso e 500 a Isernia.
Una iniziativa messa in campo per ampliare in modo più veloce la platea di vaccinati in Molise e soprattutto quella dei più piccoli ancora scoperti anche in vista del ritorno a scuola, sulle cui date i sindaci stanno decidendo.
Con le somministrazioni di ieri sono ben oltre 3mila, nel colmplesso, le prime dosi ai bimbi tra i 5 e gli 11 anni, che sono all’incirca 15 mila nella nostra regione, In sostanza un quinto del totale ha ricevuto almeno una dose di farmaco anti-covid.
“La giornata dedicata alle vaccinazioni di questi minori – ha commentato il Direttore Generale dell’Asrem Oreste Florenzano – è stata un grandissimo successo. In fila ordinata, con mascherine colorate e con i super eroi – ha continuato – i bimbi coraggiosi – così li ha definiti Florenzano – hanno dato una lezione di senso civico a tutti”.
Il direttore dell’Asrem, ha voluto ringraziare chi ha collaborato all’organizzazione: i volontari di Protezione Civile che hanno curato la gestione degli accessi, i Vigili del Fuoco che hanno allestito lo spettacolo della Befana, le associazioni di clown e giocolieri e l’intero personale dell’ASREM. “Sono loro che – ha sottolineato Oreste Florenzano – con il solito e immenso spirito di servizio, hanno garantito il successo della iniziativa”. IUn ringraziamento speciale il DG Asrem lo ha rivolto anche ai genitori dei bimbi per il senso civico “che – ha concluso – ha aiutato a proteggere i figli e, indirettamente, tutta la comunità .

Potrebbe interessanti anche:

Covid, monitoraggio settimanale: in Molise salgono incidenza dei casi e indice Rt

In Molise incidenza dei casi Covid  ancora in aumento. Si passa da 451 a 727 , in linea co…