Nella conferenza stampa di fine anno il Governatore Toma aveva detto che per la quattro corsie San Vittore-Termoli ci sono 120 milioni di euro per gli studi preliminari e la progettazione. Ora, la conferma che strada si farà è venuta direttamente dalla ministra Carfagna che, in un’intervista al quotidiano “Il Messaggero”, ha menzionato esplicitamente la San Vittore-Termoli in relazione al Piano di investimento riguardante l’infrastrutturazione viaria del Centro-Sud.
«Abbiamo avuto un’ulteriore dimostrazione – ha spiegato Toma – di quanto siamo riusciti ad ottenere dopo il lavoro di confronto che ci ha visto impegnati, in questi mesi, con la ministra Carfagna, il ministro Giovannini, lo stesso premier Draghi. Finalmente, siamo venuti a capo di una situazione che si trascinava da oltre dieci anni e che, per scelte politiche pregresse, si era insabbiata. Siamo solo all’inizio di un lungo percorso. Continueremo a seguire la questione in tutte le sue fasi, affinché – ha concluso il presidente – il Molise possa avere un’opera fondamentale e strategica per il suo sviluppo».

Potrebbe interessanti anche:

Inclusione, iniziativa Associazione persone down e Dynamo Camp a Campobasso

L’inclusione rende il mondo più colorato e un mondo colorato è più bello. Un concett…