Due scuole abbattute e una montagna di soldi per progetti che riqualificheranno alcune zone della città.
Dopo i 15 milioni di euro ottenuti con il finanziamento del PINQuA (Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare), il nuovo anno porta in dote al Comune di Campobasso un tesoretto di oltre 18 milioni di euro, ottenuto con il bando del Ministero dell’interno per investimenti in progetti di rigenerazione urbana.
Un finanziamento che ha come scopo quello di ridurre i luoghi che generano degrado urbano e sociale nelle città.
I due interventi più sostanziosi riguardano appunto due storiche scuole cittadine: la secondaria di primo grado della D’Ovidio, in piazza della Repubblica e la Montini di via Scarano, nel quartiere Cep. Il progetto alle spalle del Monumento ai Caduti prevede l’abbattimento dell’edificio che ospita la scuola, che sarà ricostruita e integrata con uffici comunali, un parcheggio e un nuovo accesso alla tangenziale che scorre a poche centinaia di metri, accanto alla piscina comunale. Somma programmata, dieci milioni.
Con poco meno di sette milioni, invece, sarà demolita e ricostruita la scuola Montini, destinato ad accogliere le classi della scuola media, dell’infanzia e della primaria.
Nella zona della Questura, vicino all’ex mattatoio, sarà costruita la nuova Biblioteca comunale, realizzati parcheggi con un progetto cofinanziato dal comune per un totale di due milioni e mezzo di euro.
Interventi minori: il completamento del Parco della Musica, in via Carducci, 400mila euro e altri 400mila euro per la manutenzione straordinaria di un immobile sequestrato alle organizzazioni mafiose, in via S. Cristina, in piano centro storico e che, dopo circa 15 anni d’attesa, potrà essere opportunamente ristrutturato e adibito a finalità pubbliche.
“Gli interventi che realizzeremo con gli oltre 18 milioni di euro – ha dichiarato il sindaco Roberto Gravina – riqualificheranno diversi luoghi della città e renderanno possibile lo sviluppo di nuovi servizi.

Potrebbe interessanti anche:

Auto investe due donne a Campobasso, ricoverate al Cardarelli

Incidente stradale questa sera poco dopo le 19 in via XXIV maggio a Campobasso, nella part…