Nonostante l’impennata dei contagi da Covid degli ultimi giorni, il Molise conserva ancora un quadro generale migliore rispetto alle altre regioni. E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di Sanità che vede scendere l’indice rt da 1,07 della scorsa settimana a 0,95. Sale invece l’incidenza dei nuovi casi ogni 100mila abitanti. Nell’ultima settimana dell’anno è pressoché triplicata, passando da 68 a 207, rispetto a limite fissato che è di 50, contro la media nazionale che  è di 783. Inoltre il Molise resta ancora sotto la soglia di allarme  per quanto riguarda l’occupazione dei posti letto: 2,6% in Terapia intensiva (la media nazionale è 12,9) ed 11,4 in area medica, contro la media nazionale che è del 17,1. Numeri che lasciano la regione a rischio moderato.

Potrebbe interessanti anche:

Elezioni Politiche, a Trivento oltre il 55% dei votanti è di centrodestra. Primo partito Fratelli d’Italia con quasi il 26% degli elettori a seguire Forza Italia. Il 18% dell’elettorato al centrosinistra, 13% Movimento 5 stelle

Sono stati in totale 1.981 gli elettori che si sono recati alle urne di via Acquasantianni…