Il 27 dicembre scorso ad Agnone nella frazione di Villacanale si è tenuta l’assemblea generale dell’associazione culturale “Nuova Villacanale”.

Non è stato trovato alcun accordo tra i soci relativamente alle nuove cariche sociali da determinare per il prossimo triennio. Per tale motivazione, si è deciso di prorogare la presidenza di Giuliano Policella per un periodo massimo al 18 aprile prossimo, come spiegato dal Presidente della seduta Giovanni Labbate: “Ho partecipato all’assemblea in qualità di Presidente, mentre Michele Ingratta ha svolto il ruolo di segretario. I primi punti di discussione sono stati approvati all’unanimità. Per quanto riguarda il rinnovo delle cariche sociali, invece, si sono candidati due gruppi di soci con l’indicazione alla presidenza di Michelino Mastronardi da una parte e Antonio Massanissiso dall’altra, entrambi animati dal bene che provano nei confronti della comunità di Villacanale e mossi dalla passione e dalla volontà di realizzare attività nell’Associazione “Nuova Villacanale”.

A quel punto, l’Assemblea si è fermata per qualche minuto per cercare di organizzare un gruppo unico, nell’ottica di limare i punti di divergenza. Visto però il perdurare di distinguo tra i due gruppi, l’Assemblea ha approvato la prorogatio della carica di Presidente di Giuliano Policella e delle altre cariche sociali fino al giorno massimo del 18 aprile prossimo.

Senz’altro è positivo che ci siano due gruppi anche con diverse visioni. L’importante è che il Presidente Policella possa sollecitare incontri fra le due squadre che possano portare a trovare punti d’incontro, portare alla costruzione di un gruppo coeso per un progetto comune in modo che tutte le forze possano essere spese nella realizzazione di attività nell’ambito dell’associazione.

Potrebbe interessanti anche:

Usca, Gravina: da Asrem e commissario i sindaci meritano attenzioni concrete

L’intenzione è quella di portare il caso al tavolo della Conferenza dei Sindaci. Lo …