Complice la bella giornata, in tanti gli appassionati sul pianoro di Campitello Matese Nonostante gli impianti di risalita siano ancora chiusi.

Nella tarda mattinata una donna di 43 anni, di origini pugliesi, è stata travolta da uno slittino a valle degli impianti mentre era in compagnia del marito e della figlia.
A seguito dell’impatto è caduta a terra lamentando da subito dolori al rachide cervicale ealla schiena.
Una squadra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) era presente sul posto per svolgere presidio del territorio ed è subito intervenuta per soccorrere la donna in difficoltà.


I tecnici del CNSAS, dopo aver effettuato una valutazione primaria della paziente, l’hanno immobilizzata con presidi sanitari in dotazione al Soccorso Alpino e hanno poi posto la donna su una barella specifica per ambienti impervi.

Nel frattempo è stata allertata dai tecnici CNSAS sul posto la Centrale operativa del 118 che ha prontamente inviato sul posto una postazione territoriale proveniente da Bojano.
La donna è stata quindi affidata alle cure dei sanitari del 118.

Potrebbe interessanti anche:

Festa di solidarietà, la Piccola Underground Orchestra a Pesche

Festeggiare insieme la solidarietà e il reciproco arricchimento tra persone: è l’obiettivo…