9.3 C
Campobasso
domenica, Marzo 3, 2024

Emodinamica San Timoteo, il Tar: “Va ripristinato servizio h24. E l’Asrem chiarisca”. Sotto la lente anche la morte di un 58enne

AperturaEmodinamica San Timoteo, il Tar: "Va ripristinato servizio h24. E l'Asrem chiarisca". Sotto la lente anche la morte di un 58enne

Dopo il ricorso presentato come cittadini dai consiglieri di maggioranza del Comune di Termoli, il Tar Molise si è espresso: il servizio di Emodinamica al San Timoteo va ripristinato h24. Ma l’ordinanza del tribunale dice anche altro, i giudici danno alla Asrem 45 giorni di tempo per chiarire le cause del disservizio.

SONY DSC

Vogliono sapere se nel reparto di Cardiologia dell’ospedale di Termoli vi sono problemi di d’organico, vogliono conoscere le cause che hanno determinato le indicate criticità organizzative relative alla copertura dei turni di reperibilità e alla carenza di personale medico; vogliono sapere se sono previste misure organizzative, procedure assunzionali di personale medico e se sono programmate procedure di mobilità o trasferimento.
“Spiace che sia stato necessario – ha commentato il sindaco Francesco Roberti – rivolgersi alla magistratura amministrativa, ma lo faremo ogni volta che servirà, per tutelare l’interesse dell’utenza del territorio e del diritto alla salute dei cittadini di Termoli e del basso Molise”.
Il ricorso è stato patrocinato dagli avvocati Pino Ruta, Massimo Romano e Margherita Zezza.

Ai giudici del Tar è stato presentato anche il provvedimento integrativo che l’avvocato Laura Venittelli ha portato in udienza e nel quale la famiglia di una vittima di infarto che non avrebbe potuto ricevere le cure necessarie perché il servizio sospeso, si è costituita in giudizio. Il paziente venne trasferito in Puglia ma non si risvegliò mai dal coma.
Ma questa vicenda non finisce qui.

Ultime Notizie