La cronica carenza di personale medico specializzato da impiegare nelle strutture ospedaliere pubbliche del Molise trova ulteriori conferme nella delibera del direttore generale dell’Azienda sanitaria regionale, Oreste Florenzano, con la quale si fa ricorso ad una convenzione con l’Azienda ospedaliera ‘San Giuseppe Moscati’ di Avellino per l’acquisto di prestazioni specialistiche nella disciplina di Neonatologia presso i presidi ospedalieri aziendali. Nella premessa del provvedimento viene specificato che l’Asrem “in considerazione della perdurante grave carenza di personale medico ospedaliero, ulteriormente aggravata dalla oggettiva difficolta’ a reperire risorse umane, ha attivato tutte le previste procedure per il reperimento di personale medico, molte delle quali totalmente infruttuose e, pertanto, non risolutive delle criticita’ assunte consequenzialmente a dimensioni di una vera emergenza”.

Potrebbe interessanti anche:

Incidente sulla Bifernina, oggi l’autopsia sul corpo di Alessandro Palazzo

E’ stato conferito all’anatomopatologo Massimiliano Guerriero l’incarico di effettuare l’a…