Il costone di Rio Vivo frana ancora. Nonostante l’intervento effettuato dopo l’ultima emergenza, lo smottamento non si è fermato e il maltempo di questi ultimi giorni ha reso di nuovo difficile la situazione.
La famiglia che abita a ridosso del costone questa mattina ha chiesto aiuto, per l’ennesima volta. In via precauzionale è stato disposto lo sgombero temporaneo. Sul posto vigili del fuoco e polizia municipale.
Una vicenda che si trascina da diversi anni, con contenziosi che hanno chiamato in causa la giustizia amministrativa e il tribunale civile di Larino.

Potrebbe interessanti anche:

Poggio Sannita non ricorda il Giorno della Memoria, Palomba: “Ancora una volta silenzio”

Poggio Sannita non ha ricordato l’importante Giornata della Memoria. A sottolinearlo…