La fase è molto delicata, la guardia deve restare altissima e il rispetto delle regole mai come in questo momento è fondamentale come anche continuare con le vaccinazioni. Dal Molise però proprio in questo momento arriva un segnale incoraggiante. Per la prima volta dopo settimane con numeri sempre in crescita, in regione si inverte la tendenza. Negli ultimi sette giorni i contagi sono in calo: ci sono stati 96 nuovi positivi contro i 187 della settimana precedente. Scende anche il tasso di positivita’ che dal 4,6 per cento passa al 2,7. Gli attualmente positivi passano dai 448 di lunedi’ scorso ai 340 di oggi. Continua a crescere leggermente invece la situazione dei ricoveri, ma l’incremento non riguarda la terapia intensiva dove resta sempre un solo paziente. In ospedale ci sono attualmente 15 ricoverati mentre lunedi’ scorso i pazienti assistiti al Cardarelli erano 13. Il peso delle vaccinazioni è evidente proprio dalla situazione dei ricoveri: su 15 pazienti che si trovato in ospedale 13 non sono vaccinati. Sono quasi l’87 per cento. Infine negli ultimi sette giorni si e’ registrato un solo decesso, sono complessivamente 505 le vittime in regione dall’inizio della pandemia.

Potrebbe interessanti anche:

Incidente sulla Bifernina, oggi l’autopsia sul corpo di Alessandro Palazzo

E’ stato conferito all’anatomopatologo Massimiliano Guerriero l’incarico di effettuare l’a…