A Carpinone il giorno dell’Immacolata Concezione alle ore 17 si RI-ACCENDE il Natale nella piazzetta antistante la Chiesa di San Rocco

Da una idea, nata quasi come una sfida, le Donne del paese si sono adoperate, con le loro abili e instancabili mani, a preparare gli addobbi per abbellire un maestoso albero di Natale. Lavori svolti essenzialmente a mano, principalmente con l’antica arte dell’uncinetto, hanno rivestito le palline che andranno a decorare l’albero, chi non conosce quest’arte si è adoperato con decoupage e altre tecniche.

Nello spirito natalizio non poteva mancare un gesto di solidarietà e così Carpinone si è “tinto di Rosa” con l’albero dedicato dalle Donne alle Donne: in onore di quelle che soffrono, di quelle abusate, di quelle violate, di quelle spezzate …

Natale: la festa dei Bambini, dello stupore, delle sorprese e di Babbo Natale che riceverà i bambini nella sua casetta, ogni Bimbo potrà consegnare la sua letterina direttamente nelle mani di Babbo Natale che esaudirà tutti i loro desideri e darà loro un piccolo dono.

Sempre in tema di solidarietà L’AVIS di Carpinone avrà cura del banchetto solidale AGBE (assoc genitori bambini emopatici) con la vendita di torroni e dolcetti tipici, i proventi andranno a beneficio della suddetta associazione per la costruzione della seconda casa alloggio di Pescara).

Appuntamento, dunque, a Carpinone l’8 dicembre alle ore 17.

 

Potrebbe interessanti anche:

Poggio Sannita non ricorda il Giorno della Memoria, Palomba: “Ancora una volta silenzio”

Poggio Sannita non ha ricordato l’importante Giornata della Memoria. A sottolinearlo…