Diverse le iniziative in regione in onore di Santa Barbara, Patrona del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. A Campobasso, presso la sede del Comando provinciale di Via Sant’Antonio dei Lazzeri, la cerimonia si è aperta con celebrazione della Santa Messa. A seguire, la relazione del comandante provinciale, Michele Di Tullio, la preghiera del Vigile del fuoco, la consegna delle croci d’anzianità e dei diplomi di lodevole servizio al personale.
“Negli interventi e nelle operazioni che quotidianamente donne e uomini dei dei Vigili del fuoco attuano sul territorio a favore della collettività – ha dichiarato il presidente Toma a margine dell’evento – c’è la cifra importantissima dell’umanizzazione. Fatto molto apprezzato dai cittadini, che va a sommarsi a tutte le altre qualità e competenze che caratterizzano il Corpo”.
“Oggi – ha detto ancora – con la consegna degli attestati e delle onorificenze, questi servitori dello Stato ricevono il giusto riconoscimento per il lavoro svolto con impegno, dedizione, alto senso del dovere”
“Il Molise è fiero di loro”, ha concluso Toma.

Potrebbe interessanti anche:

Assessora e membro di ‘Azione’: Leda Ruggiero “congela” la partecipazione al partito

Assessora e membro di Azione: due cariche incomptabili? Sulla questione fa luce la diretta…