E’ stato riparato il trittico della rotonda di San Timoteo a Termoli, inaugurato a gennaio scorso e vandalizzato nella notte del primo settembre. Cleofino Casolino, che realizzò le sculture, e Giuseppe Sebastiano hanno risistemato le mani delle statue in argilla che raffigurano San Timoteo da bambino tra la madre Eunice e la nonna Loide. Il trittico, fortemente voluto da don Benito Giorgetta, è stato inaugurato in occasione del primo anniversario del pellegrinaggio del corpo di san Timoteo a Roma, avvenuto dal 17 al 26 gennaio 2020.

Potrebbe interessanti anche:

Malore in auto, muore 91enne a San Martino

Una donna di 91 anni è deceduta nel pomeriggio di oggi a causa di un malore mentre era all…