Pronto il cartellone degli eventi natalizi.

Dopo la pausa dello scorso anno, dovuta alla pandemia, per quest’anno l’Amministrazione ha messo in piedi una serie di eventi che, seppur nel rispetto delle norme anticovid, consentiranno di rivitalizzare la città durante le prossime festività.

Così, per la prima volta dopo molti anni, abbiamo scelto di installare luminarie nelle principali vie di Venafro e delle Frazioni. LUCINCITTÀ è un modo per contribuire a creare un clima di gioia dopo il periodo cupo che abbiamo vissuto nell’ultimo anno e mezzo, anche come segnale di rinascita in questo momento di pur difficile ripartenza.

Sempre per favorire la creazione della giusta atmosfera natalizia, l’Amministrazione, insieme all’Associazione Vico Parasacco, organizza il ILLUMINA E VINCI, concorso di luminarie natalizie. Ogni quartiere di Venafro potrà partecipare abbellendo il proprio rione, la propria via o piazza, il proprio vicinato con luminarie natalizie, che saranno poi giudicate da una giuria e riceveranno un premio.

Per quanto riguarda il vero e proprio cartellone di eventi NATALE A VENAFRO, si inizia sabato 4 dicembre con l’inaugurazione della ormai tradizionale mostra di presepi artistici presso la Palazzina Liberty, che resterà allestita fino al 9 gennaio.

Sabato 4 e domenica 5 dicembre è previsto, invece, il campionato regionale di scacchi, in collaborazione con il Circolo Scacchi Venafro.

Martedì 7 dicembre, presso la Chiesa SS. Martino e Nicola, è in programma Renovatio, tradizionale concerto di Natale della Schola Cantorum “Lino Cappello”.

L’8 dicembre, presso piazza Vittorio Veneto (piazza mercato), a partire dalle ore 9, l’Associazione Vico Parasacco organizza la scuola di SCIUSC’.

L’11 dicembre alle 15:30 presso la Dimore Del Prete si terrà il torneo di burraco di Natale.

Quindi, il 18 e 19 dicembre, in piazza Vittorio Veneto (piazza mercato) e nel palazzo comunale, NATALE IN PIAZZA, due giorni dedicata ai bambini, con la Casa di Babbo Natale. Non mancheranno artigiani ed espositori e le esibizioni da parte di band locali.

Nello stesso 18 è previsto il concerto Note di Natale presso la Chiesa SS. Annunziata.

Dal 19 al 21 dicembre, presso la Palazzina Liberty, l’Associazione Banca del Tempo ripropone il tradizionale BARATTO DEL LIBRO, che rientra negli eventi organizzati nell’ambito del Patto Locale per la Lettura.

Il 24 dicembre le vie cittadine saranno attraversate dalla BANDA DEI BABBI NATALE.

Il cartellone si concluderà il 31 dicembre con il tradizionale SCIUSC’P’SCIUSC’ e il 6 gennaio con la BEFANA per i bambini in piazza mercato in collaborazione con l’Associazione Vico Parasacco.

“Il Natale segna sempre un momento importante per la nostra comunità e le nostre famiglie. Lo scorso anno abbiamo scelto di non organizzare nulla, perché la situazione dovuta al COVID era troppo tesa. Quest’anno, grazie ai vaccini, possiamo guardare con maggiore serenità alle prossime festività natalizie, anche se l’attenzione va mantenuta ancora alta. Per questo abbiamo inteso organizzare eventi che possano creare la giusta atmosfera in grado di rasserenare chi frequenterà le vie cittadine e anche di creare un clima più favorevole ai nostri operatori economici. ” – ha commentato il Sindaco Alfredo Ricci.

Queste le ulteriori dichiarazioni degli amministratori comunali che hanno seguito l’organizzazione del cartellone di eventi natalizi.

AURELIO ELCINO, Consigliere Delegato all’Organizzazione di Eventi: «Si è voluto puntare su bambini, cultura, tradizioni, atmosfera natalizia. Un mix di eventi che potranno allietare le prossime festività natalizie, nel capoluogo come nelle Frazioni. Importante è il segnale lanciato anche con le luminarie: nuova luce a Venafro dopo il periodo buio della pandemia. I bambini restano poi al centro del cartellone, sia con la Banda dei Babbi Natale sia con Natale in Piazza, una due giorni pensata proprio per i più piccoli».

L’assessore alla Cultura DARIO OTTAVIANO: «Sarà senz’altro il miglior cartellone del periodo natalizio organizzato dalla città di Venafro, che vede un grosso impegno da parte del Comune, ma chiede anche ai cittadini di dare un contributo, abbellendo esternamente la propria casa, strada o piazzetta, aderendo al concorso ILLUMINA E VINCI. Restano centrali le tradizioni, da quelle propriamente locali a quelle legate all’arte presepiale, ormai un evento fisso nel cartellone natalizio allestito».

L’assessore al Turismo ANGELAMARIA TOMMASONE: «Tra le iniziative delle associazioni patrocinate dal Comune, quelle promosse direttamente dall’Amministrazione e le tradizioni conservate da gruppi spontanei, Venafro nel periodo delle imminenti festività avrà un calendario di manifestazioni che riporterà calore in Città. Dopo un periodo di sosta forzata ci siamo impegnati affinché l’atmosfera natalizia potesse essere alimentata così da portare un po’ di gioia nel cuore dei cittadini. Ed è per questo che il maggiore sforzo è stato profuso nell’allestimento delle luminarie in Città e nelle frazioni, anche con addobbi personalizzati a sottolineare un’identità territoriale da elogiare sempre più».

Potrebbe interessanti anche:

Castel del Giudice, attivo il nuovo ATM Postamat

Prosegue il programma di impegni di Poste Italiane a favore dei piccoli comuni molisani. È…