Non ha ancora compiuto 14 anni, ma Sara Ciocca continua a bruciare le tappe, la giovanissima attrice molisana di Riccia che ha già all’attivo ruoli da protagonista in film di successo come “La dea fortuna” di Ferzan Ozpetek, “Il Miracolo” e “Anna” di Ammaniti, “Il giorno più bello del mondo” di Alessandro Siani e poi ancora fiction e doppiaggio in produzioni internazionali come “Frozen”, in questi giorni è protagonista su più fronti.

Innanzi tutto è reduce dall’acclamato film dei fratelli DInnocenzo “America Latina” nel quale ha recitato al fianco di Elio Germano e si è fatta notare scatenatissima sul red carpet della Mostra del cinema di Venezia.

Tra due giorni inoltre esce al cinema “Una Famiglia mostruosa”, nuovo film di Volfango De Biasi con Sara nel ruolo di Salmetta.

La giovane attrice in questi giorni è anche protagonista nel ruolo di Lucia Ottonello nella nuova fiction di Rai 1 “Blanca”. Non è tutto perché Sara è al cinema in queste settimane anche con la produzione internazionale della Dreamworks “Baby Boss 2” nel ruolo di Thabita.

Infine, sempre in tema di consacrazioni internazionali, la rivista “Style” ha stilato l’elenco dei 10 baby attori più quotati a Hollywood. Sono i ragazzi che con il loro precoce talento hanno saputo tenere testa a star consacrate. Nella lista c’è anche Sara Ciocca ed è l’unica italiana.

Potrebbe interessanti anche:

Giuseppe Iaciofano, molisano d’origine lancia il suo brand: “Ero una drag queen. Ora vivo di moda a Londra”

Giuseppe Iaciofano parla oggi della sua vita e del suo percorso professionale costellato n…