CLN CUS MOLISE             2

NAPOLI FUTSAL               2

(2-2 primo tempo)

 Cln Cus Molise: Oliveira, Orefice, Garocchio, Trenaterra, Sabia, Picciano, Brunale, Palamaro, E. Fierro, Lucas, La Gioia, A. Fierro. All. Di Stefano.

Napoli Futsal: Giacometti, Franzese, Imbo, Palumbo, Incoronato, Paglaro,  Aviello, Amirante, Puzio, Varriale, Cioce.

Arbitro: Capaldi di Isernia. Cronometrista: Maglione di Termoli.

Marcatori: Amirante, Palumbo, Lucas (2)  pt.

Impatta 2-2 contro il Napoli Futsal e resta imbattuta nel girone N la selezione under 19 del Circolo La Nebbia Cus Molise. Al Palaunimol la formazione di Antonio Di Stefano conquista un punto in rimonta al cospetto di un’ottima avversaria. Ai padroni di casa va riconosciuto il merito di non aver mai mollato e di aver messo in campo cuore e grinta.

La cronaca – Partono forte i partenopei che si portano in vantaggio grazie ad Amirante che trova spazio e tempo giusti per battere Oliveira. I locali provano a riorganizzarsi ma il Napoli non concede spazi e trova anche il raddoppio con Varriale che serve Palumbo, bravo a gonfiare la rete. A questo punto, il Cln Cus Molise ha una grande reazione d’orgoglio. Lucas aziona Sabia, tiro parato da Giacometti. E’ il preludio al gol che arriva grazie proprio al numero dieci di casa che da posizione defilata riesce a battere l’estremo difensore campano per l’1-2. Incassata la rete gli azzurri tornano a farsi pericolosi dalle parti di Oliveira. E’ Aviello dalla distanza a colpire la traversa. Il match è vibrante, Lucas serve Trematerra, conclusione parata da Giacometti. Ci prova subito dopo la formazione ospite con Palumbo che non inquadra lo specchio della porta. Successivamente è Franzese a saggiare i riflessi di Oliveira, bravo a deviare in angolo. Il Napoli Futsal commette il quinto fallo a 3’ dalla sirena del primo tempo. Il Cln Cus Molise non riesce ad approfittarne ma trova comunque il gol del pareggio con una grande azione di Lucas che va via a sinistra e conclude. La sfera viene deviata da un difensore del Napoli e termina alle spalle dell’estremo difensore campano. Sul risultato di 2-2 si va negli spogliatoi. Nella ripresa la partita si mantiene equilibrata con occasioni da entrambe le parti. Lucas sfiora il punto del 3-2 ma la sua conclusione termina di poco al lato. Sull’altro fronte occorre un super Oliveira che  si oppone per ben due volte a Palumbo. Per il Cln Cus Molise è ancora Lucas ad essere pericoloso: con una grande azione personale si invola verso l’area avversaria, salta anche il portiere ma non riesce a concludere. Le occasioni si susseguono e nel finale Lucas salva sulla linea, con un intervento miracoloso, il gol del possibile 2-3. Per il Cln Cus Molise arriva un punto importante che fa classifica e morale. Domenica prossima ci sarà il secondo match casalingo consecutivo contro l’AP

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Cln Cus Molise, sabato al Palaunimol arriva un Ecocity stellare. Mister De Bella: “Il nostro obiettivo è la promozione, guai sottovalutare la squadra molisana”

Una squadra stellare arriverà sabato al Palaunimol per sfidare il Circolo La Nebbia Cus Mo…