A seguito dell’annullamento della ‘Ndocciata 2021 per motivazioni sanitarie legate alla risalita dei contagi da Covid-19, l’Amministrazione comunale di Agnone si è riunita con l’Associazione de “La ‘Ndocciata – Patrimonio d’Italia per la Tradizione” nell’ottica di lavorare alla realizzazione di un evento simbolico in onore dell’antico rito del fuoco.

Dal Municipio è stato reso noto che presto saranno comunicati nuovi dettagli sulle modalità di svolgimento della manifestazione di ricordo. Si lavora, quindi, affinché sia possibile riscaldare i cittadini e i visitatori col calore delle fiamme delle ‘ndocce nella giornata dell’8 o del 24 dicembre, seppur in modo profondamente diverso e ristretto rispetto agli scorsi anni.

Potrebbe interessanti anche:

Morte Vincenzo Nardaccione, assolto Francesco Di Florio difeso dagli avvocati Arturo Messere e Marco Lorusso

Francesco Di Florio è stato assolto perchè il fatto non sussiste. Il Giudice per l’U…