Gli uomini del commissariato di Termoli, hanno emesso due divieti d’avvicinamento nei confronti di  un 26enne e 38 enne per violenze e minacce nei confronti delle loro ex compagne.

Il  26enne termolese, ha aggredito sia verbalmente che fisicamente in più occasioni l’ex compagna: la donna ha deciso di chiedere aiuto perchè aveva paura per la sua vita e per quella delle persone a lei care.

Identico  provvedimento è stato preso per un  38enne di origini campane, ma residente a Termoli: perseguitava l’ex fidanzata, non essendosi mai rassegnato al termine della relazione sentimentale, la vittima si è rivolta alla polizia per chiedere aiuto

La Questura  ricorda che è a disposizione dei cittadini anche l’applicazione per smartphone YouPol, con cui è possibile segnalare, tra gli altri, episodi di violenza verificatisi tra le mura di casa, anche in forma anonima.

Potrebbe interessanti anche:

Mascherine non conformi sequestrate quasi due anni fa dalla Finanza in basso Molise, a giudizio impresa che le distribuì

Si sono chiuse le indagini relative all’operazione della Guardia di Finanza che a gi…