La Giunta Regionale ha assegnato ai Comuni molisani la somma di 2 milioni e 298 mila euro, risorse statali provenienti dal Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione e dal Fondo Morosità Incolpevole anno 2021. Le amministrazioni locali potranno utilizzarle per la concessione di contributi in favore delle famiglie per il pagamento dei canoni di fitto sia verso proprietari privati che pubblici, rendicontando il tutto entro il 31 gennaio 2022. Le somme sono state distribuite ai Comuni in base alla popolazione residente al 1 gennaio 2021, per cui Campobasso ha ricevuto oltre 370mila euro, Isernia 162.500 euro, Termoli circa 255mila euro, Campomarino oltre 60mila, Venafro circa 86mila e Larino 50.800, solo per citare i Comuni più popolosi. La Giunta si è riservata la possibilità di incrementare ulteriormente i fondi ripartiti, ove si rendessero disponibili in bilancio nuove risorse.

Potrebbe interessanti anche:

Morte Vincenzo Nardaccione, assolto Francesco Di Florio difeso dagli avvocati Arturo Messere e Marco Lorusso

Francesco Di Florio è stato assolto perchè il fatto non sussiste. Il Giudice per l’U…