La Squadra Mobile di Campobasso ha eseguito una misura cautelare per stalking emessa dal gip del capoluogo su richiesta della Procura guidata da Nicola D’Angelo. Il divieto di avvicinamento alle persone offese è stato disposto per un uomo che per mesi ha compiuto atti persecutori nei confronti di alcuni suoi familiari attraverso minacce, molestie, pedinamenti, danneggiamenti e telefonate.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, 178 nuovi contagi con il tasso di positività alle stelle

Sono 178 i nuovi contagi in Molise nelle ultime ore, sui 407 tamponi processati, con il ta…