Maltempo a Catania, disavventura per una coppia di residenti di Trivento. Purtroppo, i due turisti triventini si sono trovati nel pieno centro della tempesta e, purtroppo, non è solo un modo di dire. La coppia di Trivento aveva prenotato una settimana in Sicilia, precisamente a Catania, presso l’Hotel Principe a pochi metri da piazza del Duomo dove si è scatenato il fiume di acqua, che ha travolto auto e tutto quello che c’era lungo il percorso. Dopo una sosta nella città di Canicattì, i due turisti triventini hanno raggiunto Catania dove trascorrere alcuni giorni, ma così non è stato, “purtroppo ci siamo ritrovati nel bel mezzo dell’ondata di maltempo – riferisce la coppia – ricordo bene che eravamo usciti per visitare la città, quando ha iniziato a piovere molto forte. Abbiamo trovato riparo in un centro commerciale dove piano piano trapelavano notizie sempre più scoraggianti, di quello che avveniva fuori. Allora, abbiamo chiamato in albergo per chiedere come tornare, ma ci hanno intimato di fermarci perché era molto rischioso uscire per strada. Solo dopo alcune ore, siamo rientrati e abbiamo visto il disastro, qualcosa di davvero impressionante. Poi, considerate le previsioni meteo non confortanti, abbiamo deciso di fare ritorno anticipato. Una disavventura e vi assicuro che, viverle queste situazioni, è molto più terrificante dei tanti video che sono andati in onda”.

Potrebbe interessanti anche:

Monitoraggio covid, in Molise indicenza torna a scendere

Il Molise resta tra le regioni a rischio ‘moderato’, l’incidenza è in calo, l’…